Per avere accesso a tutte le funzionalità del sito, é necessario attivare i cookies.

Rapport annuale sul Mercato dell’Arte Contemporanea 2018

Vendite all’asta di pittura, scultura, disegno, fotografia, stampe, video, installazioni

Bilancio generale. Le performance dell’Arte Contemporanea

Ridestato da un record sensazionale di 110,5 Mio$ nel maggio 2017, il Mercato dell’Arte Contemporanea registra un terzo semestre consecutivo al rialzo. Il consolidamento di questo settore si deve a una domanda sempre crescente degli artisti contemporanei diventati imprescindibili, ma anche alla proliferazione dell’offerta e a un contesto economico particolarmente favorevole.

La quotazione degli artisti

Risultati annuali sorprendenti, rialzi delle quotazioni folgoranti… Quali sono gli artisti più quotati del Mercato dell’Arte Contemporanea e come reagisce la domanda internazionale?

Africa e diaspore

Dallo sviluppo di un mercato dell’arte contemporanea in Francia all’esplosione dell’arte afro-americana negli Stati Uniti: analisi del soffio “africano” che scuote l’intero Mercato dell’Arte.

Al centro dell’attualità

Want Tea? Di origine francese ma residente in Inghilterra, Laure Prouvost presenta una brillante carriera e un curriculum vitae molto ricco: gli studi al Central Saint Martins (cinema) poi al Goldsmiths College, l’ottenimento del premio Max Mara (2011) seguito da una mostra alla Whitechapel Gallery, prima del conseguimento del prestigioso Turner Prize (2013) che ne fa la prima francese ad ottenere il prestigioso premio britannico.

Top 100 delle opere contemporanee vednute all’asta

Top 100 delle opere contemporanee vednute all’asta (luglio 2017-giugno 2018)

Top 500 degli artisti contemporanei

Top 500 degli artisti contemporanei per fatturato delle vendite all’asta

 

 
 
Magda Danysz davanti alle opere di VHILS. Photo credit Céline Barrère.

« Lo sviluppo di una galleria attiva sul mercato primario consiste nell’offrire delle prospettive ai propri artisti. »

Magda Danysz
Danysz Gallery.
Pargi, Shanghai, Londra

 

 

Liza Essers - Copyright Mikhael Subotzky

« Parte dello sviluppo della galleria è stato realizzato grazie alla partecipazione a grandi fiere internazionali. »

Liza Essers Goodman Gallery.
Cape Town, Johannesbourg

Utilizzando questo sito, Lei accetta che i cookies siano utilizzati per fini di analisi e pertinenza Per saperne di più, Informativa sulla privacy e sulla protezione dei dati personali OK